giovedì 13 novembre 2014

Halloween Al Catello Stregato

Molti di voi mi conoscono e quindi sapranno che non sono un grande fun di Halloween. Non ho mai apprezzato le feste di importazione e poi, per mascherarci, noi abbiamo già il nostro Carnevale. Non nascondo, però, che negli anni questa festa abbia avuto un grande seguito, sopratutto nei bambini e nel più classico  dei "trick or tree".

Quest'anno, quindi, come al solito ho glissato tutte le feste in costume dove creparsi di alcool e mi sono lasciato influenzare dal vero senso di questa festività, "cagarsi addosso dalla paura", partecipando ad una visita di un castello stregato (Il Castello di Monforte d'Alba).

La visita in notturna è stata molto divertente e gli attori che interpretavano i vari fantasmi hanno colpito nel segno, anche se si poteva puntare un po' di più sull'effetto "Bubu Settete", ma capisco che essendoci anche dei bambini non si poteva esagerare.

Alla luce della numerosissima affluenza di persone (i tour erano divisi in fasce orarie) non ho potuto non pensare alla mia regione d'origine, nota per il pullulare di castelli e di leggende, ed una domanda mi è sorta spontanea.... "ma è mai possibile che a nessuno sia mai venuto in mente una cosa simile????"