martedì 4 ottobre 2016

Referendum Costituzionale


Ritengo che Zagrebelsky abbia completamente errato l'approccio al dibattito, limitandosi a criticare politicamente la riforma e non entrando nel merito giuridico della questione. Da lui mi sarei aspettato una ferma e puntuale critica alle norme e non alle decisioni politiche, alla legge elettorale, ecc...

Per anni tutti hanno sostenuto che il bicameralismo perfetto non funzionava e che non era più adatto al nostro periodo storico. Sentire ora che il sistema è perfetto così mi fa molto ridere.

La sostanza vera è che non ho ancora sentito, da chi sostiene il NO, un critica fondata e sensata alla riforma, scevera da qualsiasi contorno... Un puro e semplice "la riforma non va bene perché andava fatta così....".

Sicuramente l'unico vero errore è stata fornire un quesito referendario unico, perché, a quanto pare,  sull'abolizione del CNEL e sulla modifica del Titolo V sono quasi tutti d'accordo.


Valzer in Serra

martedì 27 settembre 2016

No Olimpiadi


La cosa su cui riflettere non è che la Raggi abbia detto no alle Olimpiadi, perché buona parte della campagna elettorale è stata costruita su quel no. Quello che è sconcertante è che la Raggi non si fidi di se stessa e del suo "governo" a tal punto da non ritenere possibile che un evento di tale portata si organizzi senza le c.d. ruberie.

Il Movimento ha perso una bella occasione per far vedere che le cose in Italia si possono fare bene

mercoledì 21 settembre 2016

Tiziana Cantone - Riflessione

Ho voluto ragionare a mente fredda sulla vicenda della Cantone. Ho letto le accuse alla rete, quelle rivolte ai giornali che hanno trasformato una non notizia in una lapidazione mediatica, quelli che se la prendono con gli uomini in generale, ecc… Ebbene personalmente ritengo che questa tragica vicenda debba porre l'accento su una nostra profonda arretratezza culturale in materia di sessualità. Infatti, nel 2016 ci troviamo ancora di fronte a persone che insultano ed umiliano una ragazza che vive la propria sessualità in modo legittimamente libero.

Gardaland - Come Tornare Bambini

In Roby Veritas


Fonte: In Roby Veritas

mercoledì 3 agosto 2016

Pass Me The Fucking Ball


Solitamente l’azione si svolge così: isolation, tremila palleggi, uno contro uno (o due, o tre), io lancio i razzi in cielo per fargli vedere che sono libero, se ne fotte, conclusione sbagliata e: “My bad”.

Eh, grazie al cazzo my bad, capiscilo prima che stai facendo una minchiata così non serve nemmeno che porgi le tue scuse (finte).

Ma quella che più mi fa incazzare è: azione fotocopia di prima e alla fine “I saw you”. Ora, basta una nozione base di inglese per sapere che mi ha detto ”Ti ho visto (che eri libero)”.

Se all’inizio dell’anno gli faccio il gesto del pollice alzato, come per fargli capire “ok, alla prossima” intendendo che ho apprezzato, dalla seconda volta in poi che mi fa questo numero la mia risposta è sempre la stessa: “If you saw me, pass me the ball”

Fonte: La Giornata Tipo

giovedì 28 aprile 2016

mercoledì 20 aprile 2016

La Politica

"La politica non è più solo teatro, ma è show business... E noi mettiamo in scena il miglior spettacolo della città"
 Frank Underwood

martedì 19 aprile 2016

Andrea De Beni

"I disabili che incontrate nella vostra vita non sono né vittime né eroi. Non hanno bisogno di sottolineature, di iperboli, né di pena. Se fanno qualcosa di virtuoso e lo fanno perché ne hanno bisogno per vivere, per vivere bene, meritano rispetto. Se lo fanno per i riflettori, diffidate. Se il normale vivere e partecipare alla vita di una persona con handicap, ha contagiato positivamente l’entusiasmo di qualcuno che cercava un esempio nel quotidiano, allora vorrà dire che quella difficoltà fisica non è stata “posizionata” su quell'essere umano per caso".
 Andrea De Beni

Fonte: ANDREA DE BENI STORY

lunedì 18 aprile 2016

Kobe Bryant


È la cosa più simile a Michael Jordan che si sia vista. Passerà probabilmente alla storia come la seconda miglior guardia di tutti i tempi. Era inarrestabile. La sua voglia di vincere era incredibile, e l’ha tenuto in palestra come nessun’altro. Si è dedicato completamente al basket, 24 ore su 24, 7 giorni su 7.
 Magic Johnson
Puoi mettere la sbarra a sette piedi e mezzo e dire che nessuno è mai riuscito a saltarla. Lui ti dirà ‘io posso farcela’ ed andrà a provarci.
 Phil Jackson


giovedì 7 aprile 2016

The Walking Dead - Negan

Ciao, sei Rick, giusto? Sono Negan. E non ho apprezzato il fatto che tu abbia ucciso i miei uomini. Anche, quando ho inviato persone ad ammazzare i tuoi uomini per aver ammazzato i miei uomini, tu me ne hai ammazzati ancora di più. Non va bene, non va bene. Non hai nessuna idea di quanto non vada bene tutto questo. Ma credo che te ne farai una molto presto.
Hai governato il pollaio, avete costruito qualcosa, credevate di essere al sicuro, lo capisco. Ma..si è sparsa la voce. Voi non siete al sicuro, non lo siete per niente. Anzi siete spacciati, ancora più spacciati se non fate quello che voglio. [..] E’ uno schifo vero? Il momento in cui capisci che non sai un cazzo.

giovedì 17 marzo 2016

Mr Robot

Psicologa: Cosa ti delude così tanto della società?
Elliot: Oh, non saprei. Forse il fatto che fossimo tutti convinti che Steve Jobs fosse un grand'uomo nonostante sapessimo che faceva miliardi sfruttando i bambini? O forse il fatto che sembra che tutti i nostri eroi siano dei falsi. Tutto il mondo non è che un grande imbroglio. Ci sommergiamo l'un l'altro di spazzatura, propinandoci cronache incentrate su cazzate spacciandole per verità e usiamo i social media come surrogato dell'intimità. O forse è il fatto che abbiamo anche votato per avere tutto questo? E non parlo delle elezioni truccate, ma delle cose che abbiamo, delle nostre proprietà, dei nostri soldi. Non sto dicendo nulla di nuovo. Sappiamo bene perché facciamo così. Certo non perché i libri degli "Hunger Games" ci rendono felici ma perché vogliamo essere anestetizzati. Perché è doloroso non fare finta, perché siamo dei codardi. Si fotta la società.

venerdì 4 marzo 2016

Khalil Gibran

“Nulla impedirà al sole di sorgere ancora, nemmeno la notte più buia. Perché oltre la nera cortina della notte c'è un'alba che ci aspetta.” 
 Khalil Gibran

Gary Payton

“Non potrei mai giocare a basketball in questo periodo soft. Tutti i soldi del mio contratto servirebbero solo a pagare multe"

lunedì 4 gennaio 2016

Iddiozie & Diavolerie

Iddiozie & Diavolerie by @lddio
My rating: 4 of 5 stars

Raccoglie i migliori tweet delle due TweetStats più divertenti d'Italia.
In sintesi consigliatissimo a chi si vuole fare 4 risate

View all my reviews