giovedì 17 marzo 2016

Mr Robot

Psicologa: Cosa ti delude così tanto della società?
Elliot: Oh, non saprei. Forse il fatto che fossimo tutti convinti che Steve Jobs fosse un grand'uomo nonostante sapessimo che faceva miliardi sfruttando i bambini? O forse il fatto che sembra che tutti i nostri eroi siano dei falsi. Tutto il mondo non è che un grande imbroglio. Ci sommergiamo l'un l'altro di spazzatura, propinandoci cronache incentrate su cazzate spacciandole per verità e usiamo i social media come surrogato dell'intimità. O forse è il fatto che abbiamo anche votato per avere tutto questo? E non parlo delle elezioni truccate, ma delle cose che abbiamo, delle nostre proprietà, dei nostri soldi. Non sto dicendo nulla di nuovo. Sappiamo bene perché facciamo così. Certo non perché i libri degli "Hunger Games" ci rendono felici ma perché vogliamo essere anestetizzati. Perché è doloroso non fare finta, perché siamo dei codardi. Si fotta la società.

venerdì 4 marzo 2016

Khalil Gibran

“Nulla impedirà al sole di sorgere ancora, nemmeno la notte più buia. Perché oltre la nera cortina della notte c'è un'alba che ci aspetta.” 
 Khalil Gibran

Gary Payton

“Non potrei mai giocare a basketball in questo periodo soft. Tutti i soldi del mio contratto servirebbero solo a pagare multe"